Gabriel Beddoes

danzatore
dancer

Inizia nel 1994 gli studi di danza a  Napoli al Centro “Movimento Danza”. Dal 2003 al 2005 si perfeziona al L.C.D.S. (The Place) di Londra, conseguendo il diploma. Successivamente si trasferisce a Bruxelles, dove viene in contatto con diversi artisti e pedagoghi della danza contemporanea, consolidando una propria poetica del corpo. Dal 2005 al 2007 studia con Thierry Smits, Peter Jasko, Inaki Azpillaga, David Zambrano, Annabelle Bonnery, Joanne Leighton, Marion Ballester, e molti altri. Nel 2008 con  “Comp. K” è segnalato a Napoli alla XVI edizione del Coreografo Elettronico come giovane autore. Interagisce frequentemente con gli eventi promossi dall’ETI, fino alla sua chiusura avvenuta nel 2010. Nel Settembre 2010 vince il primo premio al Concorso Coreografico Danz'è, organizzato dal Festival Oriente Occidente, con commissione di una nuova produzione in anteprima ad Oriente Occidente 2011. Dal 2012 si trasferisce a Torino, dove negli anni stringe legami con le principali realtà di produzione culturale. Conduce regolarmente corsi di danza, lavora come performer freelance con Compagnie di danza, teatrodanza e teatro d'ombra, oltre ad approfondire le conoscenze nell'ambito della Community Dance e del Teatro di Figura.

Gabriel begins studing dance in 1994 in Naples. Between 2003 and 2005 improves his training at The Place, in London and then moves to Bruxelles where he gets in contact with several artists and teachers of contemporary dance, therefore developing and settling his own dialectic. From 2005 to 2007 attended classes and workshops with Thierry Smits, Peter Jasko, Inaki Azpillaga, David Zambrano, Annabelle Bonnery, Joanne Leighton, Marion Ballester and many others. In 2008 he's been assigned first prize with "Comp. K" at the 16th edition of "Coreografo Elettronico" as young author. Since then he's frequently collaborated with the E.T.I. untill closure, and have been hosted in several Festivals, as "Anticorpi" Ravenna, "La Piattaforma" Torino, "Oriente Occidente" Rovereto, "Spazi per la danza contemporanea" Rome, Turin, Naples. In 2010 he's awarded with first prize at "Danz'è", with funded commission by the festival to produce a performance for the 2011 edition of Oriente Occidente. Since 2012 he lives in Turin, where he regularly works with cultural institutions, besides teaching dance classes and expanding his knowledge of Community Dance and Shadow Theatre.