ph. J. Landsberg

2014

repertorio

ALCESTI (O DEL RUMORE DEI PENSIERI)

(...) Jede noch so kleine, beredte Fingergeste, jede der schnellen, geschmeidigen Tanzfiguren, im Pas de deux oder in der Formation strahlt die emotionale Gewissheit dieser Liebe und dieses Selbstopfers aus. […] ,Es ist, was es ist’ sagt die Liebe hier mit Erich Fried. Und was die Tänzer in ihren jeweiligen Landessprachen beitragen, klingt nicht weniger entschieden.

(Christine Adam, Neue Osnabrücker Zeitung)

Suite Alcesti è una riscrittura dall’Alcesti di Euripide, un progetto alla cui realizzazione Zerogrammi è impegnata a partire dal 2014.

Il racconto dell’eroina euripidea è declinato in due capitoli distinti e complementari diretti dal coreografo Stefano Mazzotta, due creazioni l’una evoluzione dell’altra che affrontano, passando per l’opera di Euripide, i temi dell’addio amoroso, del sacrificio e della morte, motivi ricorrenti nella letteratura di tutti i tempi. Ma esiste ancora posto per l’idea di sacrificio nella pedagogia contemporanea? Siamo ancora in grado di percepire la poesia struggente insita nell’addio, pur se disabituati al sentimento di lontananza? Cos’è Amore nell’era della società liquida?

Alcesti interviene a dar corpo e suono a questi interrogativi, appellandosi alla poesia, lingua della bellezza e del dolore, lingua della salvezza e della speranza, lingua universale e capace di travalicare le epoche e le differenze culturali.

 

Il primo capitolo dell’opera ha debuttato in Germania nell’aprile 2014 in collaborazione con il Teatro Statale di Osnabrueck e con il suo corpo di ballo. In febbraio 2015 va in scena il secondo e definitivo capitolo, "ALCESTI (O DEL SUONO DELL'ADDIO)" realizzato in collaborazione con Luft Casa creativa, Teatro Nuovo Torino e Agorà Coaching Project.

progetto, regia e coreografie

project, direction and choreography

Stefano Mazzotta

assistente coreografo

assistant choreographer

Miroslak Zydowicz

con

with

Vasna Felicia Aguilar, Saori Ando, Etienne Aweh, Chris Bauer, Keith Chin, Gustavo Gomes, Christopher Havner, Hsiao-Ting Liao, Noemi Emanuela Martone, Amadeus Marek Pawlica

costumi, scene e disegno luci

costumes, scenes and light design

Stefano Mazzotta

assistente costumista e scenografa

Theresa Schmerge

direttore di scena

stage director

Christian Schubert

luci

lights

Dieter Hallmann, Ludger Wamhoff

trucco

make up

Barber Albrecht, Andrea Jasper

in collaborazione con

in collaboration with

Theater Osnabruek

con il sostegno di

with the support of

Regione Piemonte, MIBAC