2018/2019

Collaborazioni

CLUE

coreografie e regia/direction and choreography

Lucrezia Maimone​

interpreti/interpreters

Ado Sanna, Alessio Rundeddu, Amedeo Podda, Gerardo Gouveia, Davide Vallascas, Elie Chateignier, Elisa Zedda, Francesca Assiero Brà, Francesca Re, Ivonne Bello, Lucia Paglietti, Sara Perra, Sara Vasarri

fotografia/photography

Federica Peach​

violino/violin

Elsa Paglietti​

disegno luci/light design

Tommaso Contu​

produzione/production

Tersicorea T Off

in collaborazione con/in collaboration whit

Zerogrammi​

con il sostegno di/with the support of

Regione Sardegna  - MIBAC - Ministero per i Beni e le Attività Culturali

Il progetto creativo CLUE è il risultato di un corollario di incontri artistici di provenienza nazionale e internazionale: la danza della giovane coreografa Lucrezia Maimone e l’incontro con attori, danzatori e musicisti del collettivo Gli Erranti, nato nel 2018 e le cui radici risalgono dal 2016 dal progetto di formazione artistica “Cantieri itineranti” in occasione del progetto di residenza artistica “Monografie d’autore” di Tersicorea T.off.

Il gruppo di artisti interpreti, battezzato Gli Erranti per la sua peculiarità di collettivo viaggiante, è composto da artisti del territorio sardo e provenienti da diversi paesi, ha lo scopo di creare percorsi atti a implementare la formazione artistica e l'accesso ai percorsi di creazione e di interazione innovativa/poetica.

La paura è una cosa meravigliosa, in piccole dosi. Viaggi nel buio sul treno fantasma, sapendo che alla fine le porte si apriranno e che, ancora una volta, tornerai alla luce del sole. È sempre rassicurante sapere che sei ancora qui, ancora al sicuro. Che non è successo nulla di strano, o quasi. È bello essere di nuovo un bambino, per un po’, e provare paura – non per governi, o regolamenti, né per l’infedeltà o per i contabili o per guerre lontane, ma per fantasmi e cose che non esistono, e che anche se esistessero, non potrebbero farci alcun male. (Neil Gaiman)